Architetto Francesco D'Ercole

Lapides cordaque micant

Casa VD

In uno dei palazzi storici del centro storico di Lecce, al piano ammezzato, si trova questo piccolo “gioiellino”: un appartamento composto da vari ambienti coperti a volta e da una zona corrispondente al sottoscala dello scalone monumentale del palazzo.
Disabitato da parecchi anni, l’immobile mostrava tutti i segni del tempo.

Particolarmente interessanti sono i pavimenti in piastrelle di cemento, gli infissi in legno esterni ed interni e la volta del salotto rivestita di una Papier Paint del 1906.
Il restauro, oltre che a adeguare la casa alle normative vigenti per gli impianti, ha anche cercato di evidenziare e valorizzare le peculiarità presenti: la carta dipinta, i pavimenti, gli infissi, il sottoscala. Per quest’ultimo si è scelto di portare a vista la parete di pietra leccese e il solaio costituito da lastroni monolitici di pietra leccese corrispondenti ai gradini dello scalone delle dimensioni di 2.10 m di lunghezza, 0.25 di altezza e 0.35 di profondità.
Durante il restauro è stata trovata incisa sulla cornice della porta di ingresso la data 1763, riferita probabilmente alla costruzione della scala del palazzo e alla ristrutturazione dell’appartamento.

Tavole progetto

pdf pdf

Prima dei Lavori

Durante i Lavori

Fine dei Lavori

Papier paint salotto prima del restauro

Papier paint salotto dopo il restauro